Domenica 7 luglio 2019 – Tivoli e villa Gregoriana

Domenica 7 luglio 2019

TIVOLI E VILLA GREGORIANA

IL PERCORSO:

Tivoli è situata su un terrazzamento ai piedi dei Monti Lucretili, dove sbocca l’Aniene verso la Campagna Romana. Dopo Roma è la città più visitata del Lazio e le numerose attrazioni della città testimoniano l’importanza della sua antichissima storia. 

Esploriamo forse la meno conosciuta delle ville di Tivoli, Villa Gregoriana, ma sicuramente non meno bella, realizzata nel 1834 dal Papa Gregorio XVI, dove si gettano le acque dell’Aniene, ai piedi di un acropoli e di due templi romani del III-II sec. a.C., dopo che fu effettuata la deviazione dell’Aniene, che portò all’assetto attuale della cascata. La discesa della Villa lungo uno dei suoi numerosi sentieri che s’intrecciano sino a valle, offre scenari da inferno dantesco, dove la acque dell’Aniene in parte sprofondano nell’orrido volgo e in parte si gettano creando le spettacolari cascate di Tivoli, la seconda d’Italia per altezza. 

Dopo la visita della Villa, si scende fino a Guidonia su strada in parte asfaltata ed in parte sterrata.  

Pranzo: al sacco

Difficoltà: facile. 15Km fino alla stazione di Guidonia. Tipologia bici: MTB o bici da strada, escluso bici da corsa. 

Appuntamento: ore 10:00 a Piramide oppure ore 10:45 alla stazione Roma-Tiburtina 

Andata: Roma Tiburtina – ore 11:10    Ritorno: Guidonia – ore 15:48 

Costi: Ingresso Villa Gregoriana 8€ – Treno 5,10 A/R+3.50 bici

Le prenotazioni (per l’acquisto cumulativo dei biglietti eventualmente scontati o per eventuali comunicazioni) vanno fatte entro venerdi 5 luglio via mail: roberto.dellacroce@libero.it o tel.: 329 614 5244.

Raccomandazioni:

1. Bicicletta in ordine, ruote gonfie e ingranaggi funzionanti (cambio, deragliatore, freni…)

2. Portare la camera d’aria di ricambio adeguata alle ruote della propria bicicletta e gli attrezzi.

3. Borraccia per l’acqua.

Roberto D.C.