Domenica 28 aprile 2019 – Roma città dell’accoglienza: i pellegrini e…le loro

Domenica 28 Aprile 2019

Roma città dell’accoglienza: i pellegrini e…

…le loro strade…

L’appuntamento con i partecipanti all’uscita è fissato di fronte alla Stazione Porta San Paolo/Piramide alle ore 9 e 15

Partenza dalla Piramide, ore 9 e 30.

La passeggiata:

La passeggiata è la prima delle tre dedicate quest’anno ai pellegrini, alle loro strade, alla loro accoglienza e alle loro devozioni. Le dimensioni del fenomeno dei pellegrinaggi verso il centro della Cristianità e alle tombe di Pietro e Paolo, hanno rappresentato per Roma, soprattutto negli anni Giubilari, una sfida poiché la sua modesta popolazione finiva per essere aumentata di parecchie volte da un gran numero di visitatori che dovevano spostarsi, essere ospitati ed essere curati.

Scopo di questa ciclo-passeggiata è quello di scoprire e raccontare alcuni dei percorsi fatti dai pellegrini che arrivavano a Roma. La passeggiata si svolgerà per la massima parte nell’area all’interno del perimetro delle mura Aureliane con lo sfondo della "grande bellezza" di Roma che ci seguirà e ci aiuterà lungo tutto l’itinerario prescelto.

L’itinerario:

La passeggiata inizierà dalla Stazione di Porta San Paolo e, lungo via Marmorata e la ciclabile del Tevere, raggiungerà ponte Milvio. Di lì, percorrendo la via Flaminia entreremo a Roma da porta del Popolo e seguiremo il percorso che attraverso la via di Ripetta e la via di Nona arrivava direttamente a ponte Sant’Angelo. A questo percorso seguirà quello di via dei Coronari e poi quello di via del Pellegrino. Attraversato il Tevere a ponte Sisto, seguiremo il percorso Lungara-Lungaretta-Lungarina fino al ponte Rotto (Senatorio) per raggiungere poi ponte Sublicio, la via Marmorata e la stazione di Porta San Paolo. Il rientro è previsto indicativamente con il treno delle ore 13 – 13 e 30.

Percorso e difficoltà:

il percorso è di circa 20 km e non presenta difficoltà particolari. E’ adatto a tutti e a qualsiasi tipo di bici.

Il percorso si svolge per buona parte sulla ciclabile del Tevere e sulle strade del centro storico, al di fuori delle strade di grande traffico. Per i brevi tratti lungo le strade con maggior traffico, ricordo a tutti l’obbligo di procedere in fila indiana. Alla partenza vi verranno indicate le guide in testa e in coda al gruppo. Vi prego di informare le guide per qualunque problema che si dovesse presentare, in caso di soste non previste o se decideste per qualunque ragione di lasciare il gruppo.

Note: portare l’attrezzatura per piccole riparazioni (camera d’aria di riserva, leve per il copertone, chiavi).

Non dimenticare di controllare la bicicletta: ruote gonfie e meccanica in ordine: cambio, deragliatore, freni……..

Prenotazione:

Le prenotazioni, necessarie in caso di modifiche al programma della gita, debbono essere effettuate entro Sabato 27 Aprile 2019, preferibilmente via e-mail, indicando anche il proprio recapito telefonico per poter attivare un gruppo WhatsApp:

Per le prenotazioni:

via e-mail a: gfr.ferrari@tiscali.it o via SMS a: 3384403420 (Gianfranco)

Materiale informativo:

conterrà una descrizione del percorso ed alcune note esplicative. Sarà distribuito via e-mail e/o WhatsApp a tutti i partecipanti.

La gita è aperta a tutti: per i soci la quota di partecipazione è di 2 € che coprono il costo dell’assicurazione FIAB. Per tutti gli altri è di 5 €, comprensivi dell’assicurazione FIAB e di un rimborso per le spese organizzative. Per chi desiderasse iscriversi all’associazione per il 2019, il costo della quota associativa annuale è di 25 € per il primo componente della famiglia, 15 € per gli altri familiari maggiorenni, 5 € per i minori di 14 anni. Chi non è stato iscritto negli ultimi due anni (2017 e 2018) può usufruire di uno sconto di 5€ sull’iscrizione del primo socio della famiglia (da 25 € a 20 €).