24 maggio 2015 – Borghetto-Poggio Mirteto Scalo, lungo le rive del Tevere

24 maggio 2015

Borghetto-Poggio Mirteto Scalo, lungo le rive del Tevere

Cicloescursione treno+bici

Ponte Felice a Civita Castellana

Ponte Felice a Civita Castellana

Giunti alla stazione di Civita Castellana, percorriamo una serie di stradine secondarie che ci permettono di avvicinare il Tevere sulla sponda sinistra; superando il Tevere al Ponte Felice, passando dal territorio etrusco in quello sabino-tiberino. Traversiamo dapprima il piccolo borgo di Foglia, che non sarà rimasto inosservato a chi abbia percorso l’A1 in direzione di Firenze (al 460° km dell’autostrada); passiamo a distanza a valle dei borghi di Collevecchio e di Stimigliano.

Dopo Stimigliano Scalo, facciamo un salto di sponda seguendo il Tevere su quella destra, tra pascoli e casali sotto le rupi delle colline da dove si affacciano Torrita Tiberina, Nazzano, Ponzano e Filacciano, fino a raggiungere la Riserva Naturale di Tevere-Farfa, nei pressi della quale si ripassa sulla sponda sinistra dove è la stazione di Poggio Mirteto.

A sud, se si ha tempo, si può perlustrare la riserva sul Tevere, dove per la chiusura della diga di Fiano, si è creato un lago, che riceve anche l’apporto d’acqua del fiume Farfa.

Percorso: Tranquillissima passeggiata quasi interamente su strade chiuse al traffico o a bassissimo traffico, dislivelli abbastanza moderati.

Lunghezza: 34 km; Dislivello totale: 200 m

alla stazione di Velletri – ore 13-14,00

Bici: consigliata la MTB, ma si adattano bene anche bici Cross (Trekking) da strada, visto che le strade bianche risultano ben battute.

Consiglio almeno n.2 camere d’aria ed attrezzatura per foratura, caccia gomme, pompa ecc…

Pranzo al sacco lungo le rive del fiume; il rifornimento è possibile solo a Borghetto (dove è la stazione di Civita Castellana-Magliano Sabino)

Viaggio: ritrovo alle ore 8:00, di fronte alla biglietteria della stazione Ostiense, con biglietti in mano, oppure direttamente al binario, dove è previsto l’arrivo del treno proveniente da Fiumicino Aeroporto che prosegue per Orte, in partenza alle ore 8:31. Rientro con il treno delle 17:40 per essere a Roma Ostiense alle 18:44, poi treno per Ostia. Treni alternativi, alle 17:09 oppure delle 19:09.

Il viaggio verrà rimandato a data da destinarsi se gli iscritti sono inferiori a n.5 persone, se le condizioni meteo sono incerte (minaccia di pioggia e/o pioggia per il giorno della gita).

Prenotazione entro giovedì 21 maggio ore 12:00.

Scrivere a Romano Puglisi, mail: romano.pg55@gmail.com, cell. 345 3990 199.

Costi: Per quanto riguarda i biglietti dovremo pagare il prezzo intero (5,00 € andata + 3,60 € ritorno + 3,50 € trasporto bici = totale 12,10 €.
Per la partecipazione si devono versare 2,00 €. comprensivi di assicurazione infortuni per gli iscritti, e 5,00 € per i non iscritti (RC+infortuni)

Romano Puglisi