3 maggio 2015 – Bicivagando lungo il Tevere

3 maggio 2015

Bicivagando lungo il Tevere, ascoltando storie di porti, ponti e…passonate (???)…

…una passeggiata tra storia, archeologia natura e paesaggio urbano



L’appuntamento con i partecipanti alla passeggiata è fissato all’uscita della Stazione di Tor di Valle alle ore 9

Partenza da Tor di Valle, ore 9 e 15

Secondo Appuntamento: Porto di Ripa Grande (il tratto di ciclabile in corrispondenza della rampa che scende dal ponte in corrispondenza a via Marmorata (Sublicio)) dalle 9 e 45 alle 10

Itinerario:

Questa passeggiata è dedicata al fiume di Roma (Roma ha un fiume, anche se ben nascosto…), il Tevere.

Lo seguiremo, lungo la ciclabile del Tevere, a partire dall’area dell’ippodromo di Tor di Valle fino a Ponte Milvio. Ritorneremo sfruttando i lungotevere e poi, dopo il porto di Ripetta, attraverseremo il centro storico e via del Teatro di Marcello per rientrare alla Piramide.

Il rientro è previsto con il treno delle 13 – 13:30.

Alcune brevi soste lungo il percorso ci serviranno a raccontare le storie del nostro fiume e della vita che vi si svolgeva intensa, attraversando come in una stratigrafia, un lunghissimo periodo storico, testimone dell’intensità del rapporto, non sempre facile, di Roma con il suo fiume. Almeno fino alla costruzione dei grandi muraglioni che ora lo caratterizzano e che rappresentano una cesura storica difficilmente reversibile.

 

    Percorso e difficoltà:
    il percorso si svolge su strade cittadine e percorsi ciclo pedonali. E’ di circa 27 km e non presenta difficoltà particolari. E’ adatto a tutti e a qualsiasi tipo di bici.

    Note:
    portare l’attrezzatura per piccole riparazioni (camera d’aria di riserva, leve per il copertone, chiavi).
    Indossare il casco protettivo, obbligatorio per la copertura assicurativa.
    Non dimenticare di controllare la bicicletta: ruote gonfie e meccanica in ordine: cambio, deragliatore, freni……..

    Prenotazione:
    E’ necessaria la prenotazione per permettere l’organizzazione dell’uscita e soprattutto per poter informare i partecipanti di eventuali variazioni al programma (in caso di pioggia la gita verrà rinviata). Le prenotazioni debbono essere effettuate entro Venerdì 1 Maggio

    Materiale informativo:
    conterrà una descrizione dettagliata del percorso ed alcune note sul suo contesto storico. Sarà distribuito a tutti i partecipanti.

    La gita è aperta a tutti: per i soci la quota di partecipazione è di 2 Euro che coprono il costo dell’assicurazione FIAB. Per tutti gli altri è di 5 Euro, comprensivi dell’assicurazione FIAB e di un rimborso per le spese organizzative ed il materiale informativo. Per chi desiderasse iscriversi all’associazione, il costo della quota associativa annuale è di 20 Euro per chi si iscrive per la prima volta, 25 Euro in caso di rinnovo dell’iscrizione.

    Per informazioni e prenotazioni:
    con SMS al 3384403420 Gianfranco oppure info@ostiainbici.it