22 marzo 2015 – Il cinema al Pigneto – RIMANDATA

Domenica 22 Marzo 2015

Il cinema al Pigneto  –  RIMANDATA per maltempo

La villa dei Cesaroni

 


La villa set dei Cesaroni

Domenica 22 Marzo andremo alla scoperta della storia del Pigneto e dei luoghi dove sono stati girati alcuni tra i film più importanti della storia del cinema italiano.

Potete avere un assaggio di ciò che vedremo attraverso un montaggio di alcune sequenze a questo link

Gli appuntamenti

Il primo appuntamento, per chi vuole percorrere il tratto Piramide-Porta Maggiore in bici (5 km), è fissato per le ore 9.00 davanti alla stazione della Roma-Lido di Piramide. Pedaleremo lungo le mura Aureliane, anche perché domenica si svolgerà la Maratona di Roma che passerà proprio in zona Piramide (Viale Aventino, Viale della Piramide Cestia e Via Ostiense).

Chi vuole risparmiare energie può utilizzare la metropolitana fino a Castro Pretorio per poi scendere in bici verso Porta Maggiore.

Il secondo appuntamento, PER TUTTI, è fissato per le ore 9:30 a Porta Maggiore. Da lì partirà il giro vero e proprio.

Il ritorno è previsto intorno alle 13:30/14:00 a Ostia.

Comunicate con un SMS a Romano quale dei 2 appuntamenti avete scelto.

    Itinerario
    Da Porta Maggiore procederemo a zig-zag nel reticolo di vie che attraversano il Pigneto, con tappe in corrispondenza delle location dei film, e rivedremo sul posto le sequenze con l’aiuto di un tablet.
    Cercando le abitazioni di Germi "ferroviere", di Sordi "borghese piccolo piccolo", della Magnani di "Bellissima" e dei "Cesaroni", scopriremo come si è formato il tessuto industriale e abitativo della zona, aiutati dalla cartografia storica.
    Visiteremo, non senza commozione, i luoghi dove sono state girate alcune delle scene più drammatiche di "Roma città aperta".
    Attraversando i luoghi ancora intatti e quelli perduti percorsi da Accattone, ricostruiremo con le sequenze e le foto d’epoca come dovevano essere le borgate Gordiani e Prenestina e scopriremo l’impatto che hanno avuto o che stanno avendo le grandi opere per la mobilità come la Tangenziale o la Metro C.
    Ci cimenteremo anche in alcune impegnative "cacce alla location", in luoghi talmente trasformati da risultare quasi irriconoscibili.
    Ai partecipanti verrà consegnato un piccolo fascicolo con cartografie, cronologia dei principali avvenimenti, mappa con indicazione delle location e dei film.

    Percorso e difficoltà
    Il percorso si può suddividere in 3 blocchi:

    1. da Piramide a Porta Maggiore: 5 km con saliscendi non molto impegnativi (in alternativa Metro+bici, vedi sopra) per circa 30 minuti;
    2. la visita vera e propria del Pigneto: 10 km facili con molte tappe per circa 2 ore e mezza;
    3. il ritorno verso la Roma-Lido: circa 11 km, per lo più pianeggianti, percorribili in meno di un’ora.

    Il percorso si svolge su strade cittadine.
    Va indossato il casco protettivo, obbligatorio per la copertura assicurativa.
    Non dimenticare di controllare la bicicletta: ruote gonfie e meccanica in ordine, camere d’aria di riserva e utensili necessari.

    Costi
    2€ per l’assicurazione (5€ per i non soci).

    Prenotazioni e informazioni:
    E’ richiesta la prenotazione per poter informare i partecipanti di eventuali variazioni al programma (in caso di pioggia la gita verrà rinviata). Controllare anche il sito prima di partire.
    Romano: SMS con indicazione del/dei nome/i al numero 333/5216608 o e-mail a: romanoval@libero.it