21 aprile 2013 – Gita al borgo di Ceri

21 aprile 2013

Gita al borgo di Ceri

TRENO + BICI

La nostra associazione propone, per domenica 21 Aprile, una gita al Borgo di Ceri.

Su uno sperone di tufo vulcanico, nel territorio del comune di Cerveteri, appare il borgo medievale di Ceri. Una corona di mura merlate circonda le antiche case affacciate sulla piazzetta e strette attorno al Santuario della Beata Vergine Maria al cui interno sono conservati affreschi raffiguranti alcuni passi delle Sacre Scritture.

Il borgo è circondato da un contesto di notevole valore archeologico, storico e naturalistico il cui insieme forma un quadro di rara bellezza. Siamo nella più grande area archeologica d’ Europa, la terra degli Etruschi.

Appuntamento e percorso andata.

Appuntamento alle 09,00 a Piramide per recarci, con sollecitudine, alla stazione Ostiense. Da lì prenderemo il treno direzione Viterbo alle 09,22. Arrivo e discesa a Bracciano alle ore 10,30. Si prosegue in bici verso Ceri percorrendo la strada provinciale Settevene Palo . Distanza 15 Km. ca. Arrivo a ceri alle 11,30. Visita del borgo poi pranzo e relax.

Percorso ritorno (Si rientra in treno da Torre in Pietra/Palidoro).

Verso le 16,00 lasceremo Ceri per dirigerci alla stazione di Torre in Pietra Il percorso, di circa 11 Km., si snoda lungo la Via di Ceri e un breve tratto della Via Aurela. Da Torre in Pietra/Palidoro prenderemo il treno per Roma delle 17,35 per arrivare alla stazione Ostiense alle ore 18,12.

Costi

Il costo dei biglietti ferroviari, comprensivo del trasporto bici, è di circa 7,50 euro a persona. Lo sconto FIAB varia a seconda del numero dei partecipanti. E’ inoltre richiesto un versamento di €. 2,00 per copertura assicurativa e l’iscrizione all’Associazione.

Pranzo

Al sacco oppure cè la possibilità di consumarlo presso il ristorante “Il Camoscio” che ci ha proposto un menu composta da: antipasto (salumi, bruschette) + un primo + bevande e caffè. Il prezzo richiesto è di €. 15,00 a persona. Il ristorante si trova in aperta campagna su una collinetta in prossimità di Ceri.

Prenotazioni

Entro giovedì 18 Aprile in quanto venerdi dobbiamo acquistare i biglietti ferroviari e dare eventuale conferma al ristorante.

Raccomandazioni

Il percorso, di complessivi 27 Km., è tutto su strade asfaltate a traffico limitato, eccetto il breve tratto della Via Aurelia, con lievi dislivelli e non presenta difficoltà. Tuttavia occorre usare la solite prudenze: procedere in fila indiana e indossare abbigliamento colorato o giubbino rinfrangente.

Controllare efficienza delle bici e munirsi di camera d’aria di scorta e di lucchetto antifurto per le soste.

Riferimenti

Per partecipare contattare:

Franco Argenti – cell. 3396325910 – E -mail francoargenti@libero.it