20-24 giugno 2012 – Cicloraduno Nazionale FIAB nelle città d’arte

Cicloraduno Nazionale FIAB nelle città d’arte — ANNULLATO

Dal 20 al 24 giugno itinerari culturali in bicicletta attraverseranno Piacenza, Cremona, Parma, Reggio Emilia e Modena.

L’evento si chiude a Modena con il Festival del Turismo Culturale.

Scadenza iscrizioni il 5 giugno. Affrettarsi!

 Il terremoto che in questi giorni ha colpito le province di Ferrara e Modena, non ha toccato le zone che quest’anno, dal 20 al 24 giugno prossimi, saranno attraversate dai percorsi culturali in bicicletta del Cicloraduno nazionale della FIAB, giunto alla sua 25a edizione ed organizzato, questa volta, in collaborazione con il Circuito delle Città d’arte della Pianura Padana. Continuano quindi senza sosta le iscrizioni sui siti www.cicloraduno.it ; www.circuitocittarte.it. Anzi occorre pure affrettarsi.

La FIAB è vicina a quanti hanno subito danni o lutti a causa dell’evento. "Riteniamo che proprio in questa occasione – dichiara Antonio Dalla Venezia, presidente FIAB – non occorra peggiorare la situazione evitando di visitare le zone limitrofe che non hanno subito danni e che offrono molto in termini turistici. Partecipare numerosi a questo importante evento FIAB rappresenta anche un importante segnale di ripresa e di aiuto a quei territori così duramente colpiti".

In cosa si caratterizza quest’anno il cicloraduno annuale FIAB, che ormai da 25 anni rappresenta un appuntamento irrinunciabile per dirigenti, soci o semplici amici della bicicletta?

 "Il cicloraduno di quest’anno – spiega Dalla Venezia – si differisce dai precedenti perchè è itinerante, ed è organizzato in collaborazione con il Circuito Città d’Arte della Pianura Padana. Visiteremo le città d’arte di Piacenza, Cremona, Parma, Reggio Emilia e Modena, a cavallo fra Lombardia ed Emilia Romagna. In ogni città saranno a disposizione iniziative di cultura, arte, storia e gastronomia. Anche quest’anno i partecipanti potranno scegliere ogni giorno itinerari diversi, sia per paesaggio e ambienti attraversati, che per difficoltà. Ma tutti gli itinerari sono meritevoli di interesse. Non mancheranno, inoltre, concerti e gite in particolari luoghi di interesse naturalistico e storico, del territorio circostante. Per iscriversi bisogna affrettarsi. Mancano solo pochi giorni alla chiusura delle registrazioni!”

La partenza ufficiale del Cicloraduno sarà a Piacenza mercoledì 20 giugno alle ore 12.00, alla presenza delle Autorità locali e della Banda cittadina. Il raduno sarà in piazza Sant’Antonino (Piazza del teatro). Alle 10 dello stesso giorno, per chi arrivasse prima e fosse interessato, potrebbe partecipare, previa iscrizione, alla visita guidata della città che comincia alle 10.

Il quarto giorno, il 24 Giugno la carovana di cicloturisti arriverà alla tappa finale di Modena, dove si svolgerà anche il Festival del Turismo Culturale. L’iniziativa prevede l’allestimento di numerosi stand e palchi nelle maggiori piazze del Centro Storico e nei Giardini Ducali ed un ricco programma di attività di varia natura: dalle gite in bici nei luoghi più piacevoli della Provincia di Modena alle visite guidate ai principali monumenti della città, dagli incontri culturali alle mostre, ai concerti, alle degustazioni enogastronomiche.

"Il cicloraduno di quest’anno – conclude il presidente FIAB – rientra nell’ambito di un accordo sottoscritto a febbraio 2010 con il Circuito Città d’arte, con lo scopo di collaborare reciprocamente per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio artistico e culturale italiano attraverso il turismo in bicicletta, che rappresenta una delle principali modalità di turismo responsabile, consapevole e sostenibile. In quest’ottica è stata messa a punto dalla FIAB una rete di percorsi cicloturistici accessibili online dal sito del Circuito e, a breve, anche dal portale www.bicitalia.org . Si tratta di itinerari rivolti ad una tipologia di utenti, come il cicloturista tranquillo e le famiglie, attenta al territorio e alle opportunità di visita e di scoperta che offre. Le tracce sono scaricabili dal sito in formati compatibili con GPS”.

Le iscrizioni si chiudono il 5 giugno 2012, salvo esaurimento posti. Qui: www.cicloraduno.it – www.circuitocittarte.it , programma e modalità di registrazione.