Parco Fluviale Tevere Sud ? Una opportunit? reale #1

L’opportunità offerta dal Tevere, mezzo di trasporto naturale di acque e di uomini, non è solo una possibilità, ma una realtà già presente che va ad aprire scenari paesaggistici unici da regimare ai fini della usufruizione da parte degli amanti della vita all’aria aperta e della natura. Grazie ad una serie di vincoli che insistono su questo territorio, da quelli idro-geologici a quelli paesaggistici, menzionando anche la non più recente costituzione della Riserva Naturale del Litorale Romano, nella quale cade gran parte del territorio che andremo ad analizzare nei prossimi giorni, l’ambiente ed i paesaggi tra Roma ed Ostia si sono conservati in uno stato dignitoso ad alto e medio valore naturalistico, protetti, almeno sino ad oggi, dalla incalzante e sempre più insistente speculazione edilizia che ha distrutto o modificato gran parte dell’Agro Romano che circonda la città.

Il resto dell’articolo qui: http://paesaggiocritico.wordpress.com/2010/09/06/parco-fluviale-tevere-sud-una-opportunita-reale-1/